Endodonzia

Endodonzia é il metodo di odontoiatria terapeutica, che cura i canali delle radici e il processo infiammatorio intorno alle radici dentali. Spesso queste infiammazioni si evolvono verso carie complicate se prima la cura dei canali radicali non è stata effettiva. La statistica delle radiografie fa vedere che il 75% dei casi prima della perdita dentale e dopo la cura è causata in  alcuni casi anche dall'assente otturazione dei canali.

La radice dentale é un oggetto complicato da curare, in quanto non è possibile il controllo visivo. Il  successo della cura dipende dalla completa elliminazione dai canali radicali e dopo l'otturazione ermetica. Le complicazioni emergono durante l'elaborazione e l'otturazione che sono legate al punto che i canali radicali possono distinguersi  solo dalla loro base. L'obiettivo principale è la cura dei canali, che fornisce il rinnovo della funzione radicale, che caratterizza il dente sano.

Il compito primario che sta davanti all' endodonzista nel processo di cura  è di eseguire l’accesso al canale. In questa fase il dottore fa la preparazione. Dopo dal canale si eliminano la polpa, la dentina e il, problema del decadimento, dopodichè si provvede all'otturazione. Oltre tutto è importante avere la giusta lunghezza del canale, che aiuta nel futuro ad evitare complicazioni. Per definire la lunghezza del canale si usa la foto a radiografia e anche l’esperienza del dottore. Senza dubbio, la cura dei canali dentali si fa sotto anestesia. E' importante ricordarsi che l'endodonzista interagisce con gli specialisti nei diversi percorsi stomatologici e questo permette di arrivare ad un ottimo risultato della cura.

La giusta otturazione del canale é la piú importante cura dentaria. Da questo dipende quanto si  riempe il canale radicale, non si irrita il parodonto, non lo si rovina e si determina il limite tra salvare o eliminare il dente.

Nella pratica stomatologica moderna vi sono due metodi di otturazione: l'otturazione fredda laterale e la condensazione verticale termoplastica. Nella maggioranza delle cliniche al giorno d’oggi il metodo di condensazione freddo laterale é il piú popolare. Questo metodo ha la caratteristica di ripetere (raddoppiare) il canale e non si restringe. Peró nella complicata anatomia del canale il materiale puó riempire non tutti i canali e questo l’unico fattore negativo. In questi casi si usa un’altro metodo, l'otturazione termoplastica. La sua liquiditá puó chiudure anche I piú piccoli canali della radice e il minimo restringimrnto assicura che il canale si é chiuso il più ermeticamente possibile. L'otturazione tridimensionale del canale radicale con  anatomia complicata é impossibile con altri metodi.

5

Оцінок: 17 (середня 5 з 5)