Gnatologia

La gnatologia é la scienza che studia i legamenti funzionali dell’apparato masticatorio e usa questa conoscenza per la diagnostica e la cura. La gnatologia é considerata una sorta di piattaforma  per le cure legate all'otturazione. La garanzia di qualsiasi risultato stabile in stomatologia dipende dalla esecuzione corretta della otturazione dinamica e statica. In questo modo la necessità di una giusta otturazione riunisce specialisti dentali di diverse aree  intorno al paziente. La cura stomatologica di qualsiasi difficoltá ha impatto sulla cresta dentale, sullo stato di muscoli masticatori e anche sull' articolazione  temporo-mandibolare. Per prevenire eventuali complicazioni durante la cura e la preparazione della protesi dentaria é necessario considerare i principi della gnatologia.

Protesi dentali moderne di alta qualitá, impiantologia e intervento chirurgico non sono possibili senza la conoscenza della gnatologia.

La piú piccola deviazione dalla forma naturale del dente puó essere  l’inizio di seri cambiamenti, cosi come l'articolazione temporo-mandibolare durante la masticazione tornerá al suo posto con un percorso innaturale. Questo provoca il sovraccarico di alcuni muscoli del collo, conduce alla comparsa senza motivo di dolori al collo e alla testa e a volte di cambiamenti ossei  della mascella e della mandibola. Lo specialista gnatologo deve in breve tempo scoprire quale spostamento dei denti comparso dopo la fissazione della protesi o l'otturazione sia giusto correggere.

La riproduzione del funzionamento e l'estetica del restauro sono possibili grazie all’uso di apparecchiature moderne, che possono riprodurre i movimenti mandibolari. L'apparecchio meccanico che riproduce movimenti mandibolari simili a quelli del paziente e modella i contatti otturazionali dei denti nel processo  di masticazione é l'articolatore.  L'articolatore permette di ispezionare il rapporto delle file dentali grazie al giusto orientamento di modelli mascellari e mandibolari montati sull’articolatore stesso e questi risultati si usano nella produzione delle costruzioni ortopediche. Grazie all’articolatore e alla modellazione in cera é diventata possibile qualsiasi creazione di restauro ortopedico con una correzione minima del cavo orale del paziente.

La diagnostica con radiografia, nella gnatologia occupa un posto importante vicino agli altri metodi diagnostici. Il telerentgenogramma (TRG) é la radiografia del cranio in proiezione frontale e sagittale e si usa per la misurazione delle diverse parti facciali del cranio, una rispetto all’altra. Questo metodo dà la possibilitá al dottore di definire la posizione dentale rispetto alla mandibola e anche di determinare il tipo di morso e di scoprire patologie nelle regioni facciali e assimetrie. L'analisi del telerentgenogramma consente di definire la direzione e gli spostamenti dentali, che aiutano a programmare i risultati della cure ortopediche e a pianificare gli  interventi facciali.

5

Оценок: 21 (средняя 5 из 5)