Osteopatia

L'osteopatia é il metodo di cura concentrato sul rilevamento e sull'eliminazione  di movimenti limitati  nelle diverse strutture dell’organismo, nei tessuti e negli organi. Questi limiti possono arrivare all'errato funzionamento di tutto quanto l’organismo e durante una lunga esistenza causano cambiamenti irreversibili.

Utilizzare l'osteopatia nella stomatologia fino a poco tempo fa era innapropriato, peró  l'allargamento delle conoscenze sulle otturazioni, sul rapporto mascello-mandibolare, sul morso e sulla altezza alveolare in odontoiatria ha costretto ogni odontoiatra  a pensare alla protezione dell’organismo in toto. Proprio per questo tra i dentisti moderni l'osteopatia guadagna interesse come nuovo metodo di profilassi e di cura, che si occupa di guardare l'organismo come un unico sistema. Il fattore aggiuntivo che ha contribuito allo sviluppo dell'osteopatia stomatologica é l’aumento di complicazioni dopo il trattamento, che quale a prima vista sembrava normale. La principale di queste complicazioni é la disfunzione mandibolare articolatoria.

Prima il mal di testa, le vertigini, il rumore, le orecchie chiuse, il dolore al collo e alla schiena, il dolore facciale non si legavano alle complicazioni dopo le cure stomatologiche, perché potevano comparire alcuni mesi dopo la cura stomatologica. Peró negli ultimi anni, grazie alla crescita del metodo osteopatico nella diagnosi e nella cura e grazie anche alla crescita di metodi di ricerca funzionale in stomatologia, questo fatto diventa evidente.

La posturologia é uno dei piú importanti concetti in osteopatia, lo studio della posizione verticale del corpo e dei metodi per mantenerla. L’osso temporo-mandibolare é uno dei sensori posturologici, che influiscono sull’equilibrio e provocano cambiamenti. Proprio per questo la disfunzione dell'osso temporo-mandibolare o lo spostamento del morso influiscono sulla funzione dell’apparato masticatorio in genere. Esistono tests che definiscono il tipo di disfunzione e la ricerca del luogo primario del problema. Alcuni di questi problemi si presentano più spesso.

La cura con l'ausilio dell'osteopata migliora l'effetto della cura ortodontica.  E' possibile l'utilizzo preventivo dell'osteopatia per la cura ortodontica e l'ausilio durante la cura o solo la correzione. Nel caso della correzione  la visita dall'osteopata dura un certo periodo di tempo dopo la manipolazione  nella pratica ortodontica (fissazione di apparecchi, cambiamento dell’arcata, ecc.) . Questo elimina  al massimo le tensioni negative, che possone essere provocate dal intervento di ortodonzia. L'osteopatia in stomatologia espande i confini della comprensione dei tanti problemi e aiuta a risolverli, il che rende la vita del paziente piú confortevole.

5

Оценок: 23 (средняя 5 из 5)