Parodontologia

La parodontite é una malattia infiammatorio-distruttiva,  durante la quale l'infiammazione gengivale passa negli altri tessuti, così che si rovinano i collegamenti gengivo- dentali, che alla fine arrivano a rovinare i tessuti ossei alveolari e il parodonto.

Oggi la parodontite é molto diffusa.  Come fa vedere la ricerca, in pratica in ogni persona  dopo i 35 anni si vedono malattie simili, che possono fare muovere i denti, che, se non si iniziano a curare, si possono perdere. Il fatto è che questa malattia per molto tempo si puó non rilevare. Lo scopo principale della cura paradontologica é la creazione  sana  della gengiva, che funziona come fondamento delle costruzioni ortopediche di implantologia dentale e dei propri denti naturali. Molto importante è l’uso dei moderni metodi  profilattici per la cura parodontologica. Questo dà la possibilitá nelle prime fasi di curare con successo la parodontite e di evitare malattie  più gravi.

La parodontologia si divide in due parti: terapeutica e chirurgica. Nella profilassi e la cura  di questa malattia il ruolo piú importante é il metodo chirurgico, siccome nella maggioranza di casi solo l'intervento attivo puó risolvere l'infiammazione di tessuti parodontali e fermare il processo distruttivo  dell’osso alveolare. I metodi e gli strumenti hanno un impatto fisioterapeutico e un intervento ortopedico, che sono fattori aggiuntivi della cura chirurgica. Ad oggi le tecnologie di cura chirurgica del parodonto sono diverse. Il piú importante nella prevenzione primaria delle lesioni di parodonto puó essere considerato l'intervento attivo nella correzione della cavitá orale. Della prevenzione secondaria fa parte la chiusura della recessione delle gengive, la creazione del volume gengivale e la plastica dei tessuti morbidi. Grazie alla cura chirurgica si puó arrivare al massimo miglioramento funzionale e strutturale dello stato parodontale dei tessuti. Pure importante é la giusta definizione di combinazioni dei alcuni tipi di interventi chirurgici.

La parodontologia estetica é una delle piú importanti branche della stomatologia estetica, che  risolve i problemi di “estetica rosa“, nei quali rientra pure il prolungamento della corona dentale, l'eliminazione della recessione gengivale e la creazione bella e naturale del contorno gengivale dei propri denti, corone o impianti. Il risultato estetico si raggiunge grazie all’aiuto di moderni strumenti chirurgici e del laser, nonchè all' abilitá del parodontologo. La parodontologia estetica prevede la stretta collaborazione con il dottore ortopedico, che garantisce una stabile manipolazione parodontale.

La parodontologia terapeutica  é la cura che unisce le misure fisioterapeutiche, nella quale rientrano la profilassi e la cura sintomatica, che possono migliorare lo stato del tessuto intorno ai denti. Qual é lo scopo di questa cura? Il cavo orale delle persone é abitato dai batteri,  che nella maggioranza dei casi non sono dannosi. Questo eccesso di microorganismi puó provocare le malattie. Lo scopo della terapia é il controllo della microflora nella cavitá orale. La cura sintomatica é necessaria, se sono già iniziate le infiammazioni e malattie remissionali: ad esempio, durante l' infiammazione gengivale si fa uso di gel che controlla e uccide i batteri patogeni.

5

Оценок: 35 (средняя 4.9 из 5)