Pianificazione

La cura di qualitá nella nostra clinica inizia con la diagnosi precisa. Sulla giusta base diagnostica e anche secondo il desiderio di paziente, la squadra degli specialisti che lavoreranno alla riabilitazione, deve definire il meglio possibile la diagnosi e pianificare la cura. La ricerca e la diagnosi giusta e anche la cura pianificata da la possibilitá all' odontoiatra di pianificare con precisione il futuro stato del cavo orale del paziente. Proprio per questo bisogna andare dai dentista due volte all’anno. Questo permette non solo di evitare la comparsa di diverse malattie dentarie, ma anche di eliminarle nelle fasi iniziali.

Ricevendo dal paziente i dati oggettivi, il dottore-dentista potrá  rispondere qualé il rischio che potrà attendere il paziente nel futuro e anche che cosa è necessario fare per evitare tutte le conseguenze non desiderate. In questi casi noi assegniamo al paziente esami complessi, nei quali rientra tutto il complesso delle misure. In questo rientrano: radiografia, tomografia, presa dell’impronta del modello nell'articolatore, fotodiagnostica e altro ancora.

Nella nostra clinica, con la pianificazione della cura, lavorano gli specialisti, che la preparano per ogni singolo paziente.  Al paziente spiegano ogni particolare del suo problema e anche le strade della sua soluzione. La nostra sguadra di specialisti lavora in modo che ogni paziente che si é rivolto a noi con speranza, ha potuto ricevere tutta la informazione del suo stato stomatologico e ha saputo come si potrà migliorarlo. Questo permette al paziente di prendere la giusta decisione, che cosa fare dopo, lasciare tutto come é o cambiare in meglio.

La pianificazione della cura stomatologica è fondamentale e più importante di qualsiasi cura. Basandosi sui risultati già ottenuti, i nostri specialisti pianificano tutto il lavoro dall’inizio della cura e le vie di soluzione fino al risultato finale.